Una eco–missione in Senegal

erboristeria botanicum pisa - erbolario 0013

 

Una eco–missione in Senegal

 

Condividi:Share on email
L’Erbolario, azienda leader nel settore della fitocosmetica che da 35 anni si occupa della bellezza delle donne, ha deciso di festeggiare questo importante compleanno promuovendo un progetto solidale dedicato alle donne e al loro ruolo all’interno della famiglia e della comunità.

 

L’idea di realizzare il progetto Ibisco, un fiore per l’Africa creato in collaborazione con la ong Green Cross Italia, è nata da Daniela Villa, co-fondatrice insieme al marito Franco Bergamaschi de L’Erbolario e direttore tecnico dell’azienda, per sostenere le azioni di Green Cross in Africa.

 

L’Erbolario, insieme a Green Cross Italia, ha messo a punto una missione, o meglio, un’eco-missione che ricalca alcuni dei valori fondamentali de L’Erbolario, come la valorizzazione del lavoro femminile, la sostenibilità ambientale, la democratizzazione della bellezza.

erboristeria botanicum pisa - erbolario 0014

Ibisco, un fiore per l’Africa è un’iniziativa che si prende cura di una terra meravigliosa per la sua bellezza ma avara di possibilità di crescita per i suoi abitanti: il Senegal. Il progetto prevede di sostenere i programmi di Green Cross realizza con il contributo della Cooperazione Italiana nel villaggio di Gouriki Samba Diom, situato nella regione di Matam. Una zona lungo il fiume Senegal, lontana circa 750 chilometri da Dakar e raggiungibile attraverso una pista percorribile solo con un fuoristrada. Un viaggio lungo almeno otto ore.

L’Erbolario sosterrà Green Cross Italia nel dare vita, nei prossimi tre anni, a una missione che intende promuovere un modello ecosostenibile, equilibrato e durevole di sviluppo agricolo di aree abbandonate e lasciate incolte da 35 anni.
L’obiettivo è creare un futuro e migliore per le condizioni di vita degli abitanti del villaggio. Grazie a questa preziosa collaborazione L’Erbolario contribuirà a recuperare 400.000 m2 di terra rendendola fertile, irrigata e produttiva affinché le donne del villaggio di Gouriki Samba Diom la possano coltivare ricavandone cibo nutriente per i loro bambini e per le loro famiglie. Per sempre.

Oltre 5.000 persone beneficeranno dell’intervento. A più di 2.000 bambini sarà assicurato cibo per il resto della loro vita.

Questa terra nella valle del Senegal verrà irrigata, preparata e coltivata seguendo i dettami della sostenibilità ambientale, secondo la filosofia che accomuna L’Erbolario e Green Cross:

1 – L’utilizzo dell’irrigazione goccia a goccia permetterà di razionalizzare l’utilizzo di acqua del fiume Senegal, riducendo del 50% la quantità che sarebbe necessaria all’irrigazione. Rispetto ai metodi tradizionali, con le nuove tecnologie ogni anno saranno risparmiati centinaia di milioni di litri d’acqua;

2 – Grazie all’utilizzo di fonti rinnovabili, attraverso gli impianti fotovoltaici, sarà possibile produrre energia senza usare gasolio; pompare l’acqua necessaria per l’irrigazione costerà molto meno e le emissioni di CO2 saranno ridotte quasi a zero.

Punto focale del progetto Ibisco, un fiore per l’Africa è il ruolo della donna non secondario, ma centrale, attivo e “imprenditoriale”: le donne non solo dovranno avere la possibilità di lavorare, ma anche di ricoprire posizioni decisionali.

http://www.erbolario.com/unfioreperlafrica/progetto
https://erboristeriebotanicum.wordpress.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...